House “VICTORIA”: i colori dell’abitare

Nicola_Luana-180311-v2-2

Bianca come la purezza di un abitare sereno. 

Rossa come il calore della famiglia.

Victoria House è un’abitazione unifamiliare, composta di spazi armoniosamente uniti da una scala in senso orario, come consiglia il Feng Shui.

Il tetto – composto di copertura ad una falda – si inclina dolcemente verso l’esterno,

Gli spazi sono modulari.

Il primo modulo accoglie le zone giorno e notte, in cui si svolgono le funzioni vitali.

Il secondo modulo, gradevolmente sfalsato rispetto a quello principale, ha le finiture esterne di colore rosso, per permettergli di assorbire più calore nel periodo invernale. Il volume minore contribuisce a favorirne il riscaldamento durante il periodo invernale.

Questo modulo ospita tutti servizi: l’accesso, il vano scala, i bagni e la lavanderia e presenta una copertura piana.

Il terzo modulo è opzionale, in quanto il sistema può funzionare anche senza la sua presenza. E’ adibito a garage e portico, ad un livello con la copertura ad una falda inclinata nel senso opposto al modulo principale.

Victoria House è pensata per favorire lo scambio tra il cuore della casa e il mondo esterno.

Al piano terra si accede direttamente dalla zona giorno al giardino e al piano superiore la zona notte si apre direttamente sulle terrazze, schermate e protette dalla copertura, in modo da creare uno spazio intimo pur essendo all’aperto.

 

I tre moduli, tra di loro scomponibili, non sono di misura standard e possono essere aumentati o diminuiti di dimensioni a seconda delle esigenze di chi ci abiterà.

Il sistema costruttivo è quello della casa bioclimatica, realizzata con l’impiego di pannelli modulari in calcestruzzo e legno sviluppati da MONTINI CASE.

La novità consiste nel ribaltamento dell’uso dei materiali.

Il legno ha la funzione portante antisismica, mentre al calcestruzzo si affida la funzione di protezione. Il calcestruzzo, che nel secolo scorso è stato elemento di novità, portatore di nuovi valori, ora è superato da nuovi materiali e tecnologie e viene perciò impiegato come elemento complementare, a chiusura del pacchetto murario.

Il legno, materiale che fin dall’antichità è stato utilizzato dall’uomo in quanto presenta caratteristiche di grande durevolezza e resistenza, assume valore portante nella costruzione dei progetti MONTINI CASE.

Questo materiale di origine naturale, ha sempre avuto un ruolo di primo piano nello sviluppo della civiltà umana e delle sue evoluzioni architettoniche e si sta riaffermando e confermando anche ai giorni nostri. Mentre lo spirito di sopravvivenza che caratterizza fin dagli albori il genere umano spingeva l’uomo primitivo alla ricerca di nuove risorse, l’uomo di oggi ricerca fonti di risparmio, evitando di usare impropriamente risorse non rinnovabili.

In questa filosofia c’è anche la risposta a problemi finanziari attuali e futuri, perché permette al proprietario di questo tipo di abitazione di impiegare al meglio le proprie risorse finanziarie investendo in un progetto che lo aiuterà a guadagnare (minor consumo = risparmio = guadagno) senza fatica per i suoi prossimi anni di vita.

House Victoria è per Luana e Nicola che hanno deciso di abitarci e creare la loro nuova famiglia.

Auguriamo loro grande FELICITA’

Nicola_Luana-180311-v1-2

 

 

 

19. maggio 2011 by admin
Categories: Blog Clima | Tags: , , , | Commenti disabilitati